Turismo, il Pd al sindaco: “Che fine ha fatto il tavolo tecnico?”

piazza-tasso-turismo

SORRENTO. Riceviamo e pubblichiamo la nota del Partito Democratico di Sorrento in merito al tavolo di concertazione sul turismo.

Durante la scorsa consiliatura il sindaco Cuomo, su proposta del Partito Democratico, ha istituito e convocato un tavolo di concertazione per la destagionalizzazione e la promozione turistica. Uno strumento di confronto tra l’amministrazione, le associazioni di categoria, gli albergatori, i sindacati e tutti i rappresentanti del variegato settore turistico sorrentino.

Tale organo aveva la funzione di programmare e condividere iniziative volte alla destagionalizzazione dell’offerta turistica e alla miglior fruizione del nostro territorio anche in periodi di bassa stagione.

Nonostante l’iniziale successo dell’iniziativa ed il coinvolgimento delle parti interessante, tale strumento risulta essere, a oggi, fermo e non più convocato. Come mai?

E’ questo il quesito posto dal Partito Democratico attraverso un’apposita interrogazione a firma del consigliere Francesco Mauro, che cerca di indagare sui motivi dello stop, invitando l’Ente comunale a riprendere il percorso virtuoso.

La necessità di destagionalizzazione è ancora forte, così come è utile la definizione di politiche turistiche in sinergia con gli operatori del settore, imprenditori e lavoratori. Un tavolo di concertazione non è la soluzione dei problemi, ma un primo passo importante in quella direzione.