Capri Watch fashion & Accessories

Truffa anziano a Meta, arrestato

truffa-anziani

Truffa anziano con la tecnica ormai collaudata del finto corriere, ma dopo quasi due mesi finisce in manette. Nel mirino un uomo di Meta che lo scorso 30 novembre è stato tempestato di telefonate da quello che asseriva di essere il compagno della figlia. Ma all’altro capo del filo c’era il 37enne di Napoli arrestato ieri dai carabinieri con l’accusa di truffa aggravata in danno di persone anziane in concorso con altre persone. L’autore del raggiro era riuscito a portare via mille euro alla vittima di turno.

Fingendosi il fidanzato della figlia ha fatto credere all’anziano che sarebbe arrivato un corriere a consegnare un pacco. La cifra da pagare ammontava a 4mila euro. La vittima della truffa, però, non disponeva in casa di tutti i contanti ed è uscito per recarsi allo sportello di Poste Italiane dove ha prelevato altro denaro, fino a mettere insieme la cifra di mille euro.

Una volta rientrato in casa ha sentito bussare. Alla porta si è presentato il finto corriere che ha consegnato un pacco facendosi dare in cambio il denaro. La truffa è emersa solo quando l’anziano si è reso conto di quanto accaduto ed ha denunciato il fatto. Poi ieri l’arresto.