Capri Watch fashion & Accessories

Triathlon delle Palme, secondo posto per la mamma sprint di Sorrento Lidia Principe

lidia-principe

Sport e bellezze dell’area stabiese e della costiera sorrentina per una ripartenza ricca di speranza. Si è svolta nel fine settimana la manifestazione Ricomincio dal Tri, la seconda edizione del Triathlon delle Palme organizzato dall’Asd Terra dello Sport, presidente Simone Vitiello, con il patrocinio della Fitri (Federazione Italiana Triathlon) e dell’amministrazione comunale di Castellammare di Stabia. Si tratta della prima competizione nazionale di Triathlon e Duathlon svoltasi in Campania dopo le restrizioni per il Covid lungo il percorso di gara tra Castellammare di Stabia e Vico Equense.

Competizione che ha visto la partecipazione di oltre 250 atleti provenienti da tutta Italia. Sabato le gare sono iniziate alle 16 e si sono sfidati i giovanissimi e i giovani tra i 12 e i 18 anni con la Prova di Campionato Italiano Società Giovani e di Trofeo Italia Giovanissimi del Duathlon Ragazzi. I giovanissimi si sono misurati su un percorso di 800m di corsa, 2.000m di bici, 400m di corsa, mentre i giovani delle categorie Youth A, Youth B e Junior su un di 2.000m di corsa, 6.000m di bici e 1.000m di corsa.

Domenica, invece, è toccato ai triatleti adulti: start alle 10:30 dal lido “Bagno Elena” di Castellammare di Stabia da dove è partita la sfida per i triatleti che si sono affrontati su un percorso che si sviluppa tra l’area stabiese e un tratto di Vico Equense nella costiera sorrentina. Si è nuotato per 750m, pedalato per 20km e corso per 5km nel suggestivo scenario di questa meravigliosa e storica costiera.

La classifica finale della Top 5 maschile vede al primo posto per Emanuele Faraco (time:01.00.24), secondo per Davide Salati (01.04.15), terzo per Giovanni Fiore (01.04.56), quarto per Giovanbattista Pisano (01.05.30), quinto per Raffaele Martone (01.06.23); per la Top 5 femminile, invece, il primo posto è andato a Vanessa Lafronza (01.11.10), il secondo alla mamma sprint di Sorrento Lidia Principe (01.15.20 nella foto in alto), il terzo a Nunzia Gammella (01.19.14), il quarto a Valentina Sanfelice (01.19.37), il quinto a Catherine M.F. Desmarais (01.21.02).