Tre tonnellate di rifiuti rimosse dalle spiagge di Sorrento

pulizia-spiagge-9219

SORRENTO. Si è appena conclusa un’intensa settimana dedicata alla bonifica di tutti gli arenili pubblici cittadini. Da lunedì fino alle prime ore di questa mattina le zone interessate sono state Marina Piccola, Marina Grande e Marina di Puolo. Rimosse oltre 3 tonnellate di rifiuti, soprattutto legna e oggetti in plastica, che hanno invaso le spiagge a seguito delle avverse condizioni meteo dei giorni scorsi. Con ogni probabilità la gran parte di questi rifiuti provenivano dal fiume Sarno, dal quale sono giunte fino alle coste della penisola sorrentina.

pulizia-spiagge-9219-1

“Abbiamo fronteggiato una situazione straordinaria – afferma il consigliere comunale Luigi Di Prisco – grazie alla task force messa in campo dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento che ogni settimana pulisce le spiagge pubbliche nei mesi invernali. È stato importantissimo eliminare questi rifiuti in un tempo breve affinché a seguito delle prossime precipitazioni non finissero di nuovo in mare. A Sorrento mi sono fatto promotore di questo tipo di progetto già da 3 anni con l’obiettivo di innalzare l’attenzione sui fiumi, i torrenti ed i rivoli presenti sul nostri territorio. Andiamo avanti con forza e decisione per lasciare in eredità ai nostri figli un mare e un territorio migliore di quello che ci è stata consegnato”.

pulizia-spiagge-9219-2