Topi d’appartamento in azione a via degli Aranci

ladro

SORRENTO. Nuovo tentativo di furto in pieno giorno in un’abitazione del centro cittadino.

 

Questa volta ad essere preso di mira è stato un appartamento di un condominio di via degli Aranci.

L’episodio risale a pochi minuti fa. Verso le 11 il figlio del proprietario dell’abitazione ha sentito bussare al citofono.

Pensando si trattasse di giovani che si occupano della distribuzione di volantini, ha preferito non rispondere e non ha aperto il portone.

Dopo qualche istante, però, ha sentito dei rumori dall’esterno della porta di ingresso dell’appartamento. Insospettitosi ha aperto l’uscio e si è trovato davanti due ragazze che tentavano di scassinare la porta.

Le due, dell’età apparente di 20-25 anni, vistesi sorprese, si sono immediatamente date alla fuga.

Il giovane, quindi, ha avvertito il locale commissariato, con le volanti che hanno avviato le ricerche delle due ragazze, probabilmente provenienti da una delle nazioni dell’Est Europa. Subito dopo ha presentato la denuncia per il tentativo di furto subito.

RIPRODUZIONE RISERVATA