Tifosi della Casertana danneggiano rivendita di ticket prima della partita col Sorrento

rivenditadistruttadatifosiCasertana

SORRENTO. Mancava poco al fischio d’inizio del derby campano tra Sorrento e Casertana, quando, una ventina di supporter ospiti ha invaso e danneggiato i locali di un punto di vendita dei biglietti che sorge nei pressi dello stadio Italia all’interno della sede di un’agenzia di assicurazioni.

 

I tifosi della Casertana non avevano la tessera del tifoso e la titolare della rivendita dei tagliandi ha dovuto rifiutare, così come prevede la legge, l’acquisto dei tagliandi d’entrata allo stadio. Questo ha portato alla violenta reazione dei tifosi casertani – incontrollabile per la titolare e la figlia che si trovavano nei locali – che hanno vandalizzato l’agenzia.

In seguito, dopo gli incidenti, i protagonisti del raid si sono dileguati senza lasciare traccia.

RIPRODUZIONE RISERVATA