Capri Watch, fashion accessories

Sul monte Faito passeggiate e sapori tipici

turisti-faito

VICO EQUENSE. Secondo ed ultimo appuntamento con le Domeniche in castagna organizzate dalla sezione sorrentina di Slow Food e dalla Pro Loco di Vico Equense. Dopo il boom della scorsa settimana, domenica alle 10 ci si ritroverà nell’area pic-nic di monte Faito per gustare le caldarroste accompagnate da cioccolata calda, dolci e vin brulé, ma anche per acquistare funghi e tartufi di stagione, miele biologico, noci della penisola sorrentina, nocciole di Giffoni, confetture di frutti di bosco e formaggi del consorzio del Provolone del Monaco dop. Fino al tramonto sarà possibile partecipare a laboratori ludici e didattici, degustazioni, escursioni e incontri culturali: l’occasione per sperimentare un nuovo rapporto con la montagna e le sue meraviglie.

Intanto, sempre domenica, monte Faito diventa anche meta delle Passeggiate d’autunno organizzate dalla Pro Loco di Massa Lubrense: un programma di escursioni che porta gli amanti del trekking alla scoperta di alcuni degli angoli più suggestivi della costiera. Appuntamento dopodomani alle 10 sul piazzale della funivia di monte Faito per il walking tour tra i faggi secolari. Superata la Porta del Faito ci si incamminerà verso la zona di San Michele al quale è intitolato il santuario costruito nel luogo dove, nel sesto secolo, si raccolsero in meditazione San Catello e Sant’Antonino.

A seguire si toccherà Pian del Pero e, infine, si raggiungeranno i faggi del Faito: alberi carichi di storia, visto che la maggior parte supera i 400 anni di età, e dalle eccezionali caratteristiche biologiche, come dimostra il perimetro superiore ai sei metri che alcuni esemplari presentano. Le Passeggiate d’autunno proseguiranno il 10 novembre con l’escursione tra Sant’Agata sui due Golfi, Priora e Massa Lubrense, per poi concludersi l’8 dicembre con la gita sul Monte Somma.