Capri Watch - Fashion Accessories

Stare in forma e in salute: Se ne discute con gli esperti alla Farmacia Palagiano di Sant’Agnello

tenersi-in-forma

SANT’AGNELLO. “Essere in Peso Forma: l’Equilibrio del Corpo e della Mente”: incontro pubblico per diffondere la conoscenza dei danni alla salute causati dal peso corporeo eccessivo e da un cattivo rapporto con il cibo. Evento in programma presso il Centro Polispecialistico Janus di Sant’Agnello, via San Sergio, 1 (in prossimità della Farmacia del dottor Francesco Palagiano), con il Patrocinio dell’Associazione Fidapa – Sezione Penisola Sorrentina, e dell’Associazione Inner Wheel – Club di Sorrento.

Sovrappeso e obesità sono condizioni molto diffuse nel mondo occidentale, nonostante tutti gli sforzi fatti finora per contrastarli. I dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità mostrano che essi insorgono molto spesso già nella primissima infanzia, per poi consolidarsi con stili di vita e abitudini sbagliate nelle epoche successive.

Sovrappeso e obesità non sono solo problemi estetici, ma possono avere gravi conseguenze a breve e lungo termine sulla salute del singolo individuo e sulla società intera; costituiscono uno dei principali fattori di rischio delle malattie cardiovascolari e metaboliche, e come tale vanno affrontati, prima di tutto attraverso la prevenzione, con programmi e iniziative che aiutino la popolazione ad effettuare scelte di vita salutari in maniera informata.

È questo l’obiettivo dell’incontro pubblico a ingresso libero, aperto a tutti, dal titolo “Essere in peso forma: l’equilibrio del corpo e della mente” organizzato dal dottor Francesco Palagiano con le associazioni inner Wheel e Fidapa, in programma domani, sabato 18 gennaio, dalle 17:30 presso il Centro Polispecialistico “Janus”, sito in via San Sergio 1 a Sant’Agnello, nei pressi della Farmacia Palagiano,

Si discuterà di come raggiungere il peso forma senza inutili stress, di come una giusta alimentazione consenta di mantenere il cuore giovane e di preservare la salute di arterie e vene, e di quali siano le interazioni tra cibo e psiche, grazie agli interventi di illustri esperti del nostro territorio: la biologa nutrizionista Raffaella Balzano, il cardiologo Antonino Coppola, il chirurgo vascolare Cristina D’Esposito e la psicologa dell’età evolutiva Margherita Celentano, che saranno moderati dal pediatra Carlo Alfaro. Concluderà la tavola rotonda l’organizzatore, il dottor Francesco Palagiano.

Seguirà la proiezione del film candidato all’Oscar 2002 “Il diario di Bridget Jones” (USA 2001, regia Sharon Maguire), commedia romantica che racconta la vita, in tono umoristico, di una trentenne inglese (l’attrice Renée Zellweger, candidata all’Oscar come miglior attrice protagonista per questo ruolo) afflitta dal sovrappeso e da un rapporto patologico col cibo causati delle sue frustrazioni personali.

L’evento prevede l’intervento attivo degli studenti del Liceo “Gaetano Salvemini” che parteciperanno ai lavori della giornata nell’ambito di un progetto “alternanza scuola-lavoro”.