Sospesa la nomina a dirigente comunale dell’architetto De Stefano

daniele-de-stefano

SORRENTO. Il sindaco Giuseppe Cuomo sospende l’efficacia della nomina dell’architetto Daniele De Stefano a dirigente del quarto dipartimento del Comune, il settore che si occupa di Edilizia privata, Abusivismo edilizio, Condono, Suap, Artigianato e Commercio. La decisione arriva in seguito all’ordinanza del Tar Campania con la quale è stata decisa la sospensione dell’efficacia di tutti gli atti relativi alla nomina di De Stefano.

Per una decisione definitiva bisognerà attendere la pronuncia nel merito del Tribunale Amministrativo campano che ha fissato la prossima udienza al 27 settembre 2016. Nel frattempo De Stefano viene ricollocato nella precedente qualifica in base al rapporto di lavoro a tempo indeterminato in corso prima della nomina a dirigente. Anche la retribuzione sarà quella prevista dal contratto in vigore prima che assumesse il nuovo incarico.