Siringhe sporche in strada, allarme a Sant’Agnello

siringa-sporca

SANT’AGNELLO. Sulle scale della stazione ed anche a pochi passi dal comando della polizia locale. A Sant’Agnello le siringhe utilizzate dai tossicodipendenti si trovano un po’ dappertutto e questo mette i residenti in allarme. Le immagini del degrado sono già comparse su Facebook (noi vi proponiamo quelle postate da due utenti del social-network). E già sono scattate le polemiche. “La stazione dovrebbe essere la porta d’accesso di Sant’Agnello e invece ne è diventata la vergogna”, si legge in un post, mentre altri chiedono di potenziare l’impianto di videosorveglianza.

siringa-sporca1

Un clima di paura nel quale c’è anche chi propone l’istituzione di ronde di cittadini disposti a ripulire e rendere più sicura la zona. D’altronde per la stessa stazione della Circum è previsto un restyling che, dopo le iniziali rassicurazioni fornite dall’ex Circum, non è ancora cominciato. “Abbiamo chiesto alle forze dell’ordine di effettuare controlli più frequenti in zona e all’Eav di avviare al più presto i lavori – fa sapere il sindaco Piergiorgio Sagristani –. Comunque non intendiamo abbassare la guardia”.