Si rompono i freni, camion investe autista al Capo di Sorrento

incidente_capo

SORRENTO. Tragedia sfiorata questa mattina al Capo di Sorrento. Verso le 9 un’autobotte per il trasporto del gas stava scaricando presso un albergo di via Pantano. Durante le operazioni i freni dell’automezzo hanno ceduto ed il veicolo ha iniziato ad indietreggiare. L’autotrasportatore che si trovava nei pressi ha tentato inutilmente di fermarne la corsa ed è stato investito, ma solo di striscio. L’autobotte si è schiantata contro il muro che costeggia la strada, mentre l’uomo è rimasto sull’asfalto. Soccorso da un’ambulanza del 118 è stato trasportato all’ospedale di Sorrento dove in questi minuti viene sottoposto ad esami radiografici ed alla Tac dai medici della struttura sanitaria. Comunque le sue condizioni non dovrebbero essere particolarmente gravi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Sorrento che hanno eseguito i rilievi. I vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento, invece, hanno accertato che dall’automezzo non fuoriuscisse gpl. Subito dopo l’incidente, infatti, nella zona si avvertiva l’odore acre del gas.