Capri Watch, fashion accessories

Si corre domani la gara podistica Stabiaequa

stabiaequa-2017

Si corre domani la sesta edizione della Stabiaequa sulla distanza delle 10 miglia, pari a a circa 16 chilometri, lungo un affascinante percorso che si snoda lungo il litorale tra Castellammare di Stabia e Vico Equense. La gara podistica, organizzata dall’associazione Sport Eventi Run di Andrea Fontanella, con il patrocinio dei Comuni di Castellammare di Stabia e Vico Equense e della Uisp, Unione Italiana Sportpertutti, è diventata ormai un appuntamento tradizionale per gli appassionati del podismo su strada.

Gli atleti prenderanno il via alle ore 9 dalle Antiche Terme di Stabia, in piazza Amendola. Primo passaggio nel centro cittadino di Castellammare di Stabia, quindi si percorrerà il lungomare fino a Vico Equense, con il giro di boa in piazza Umberto I. Cambio rotta per il rientro a Castellammare di Stabia.

A dare il via alla gara saranno i sindaci di Castellammare di Stabia e Vico Equense, Antonio Pannullo e Andrea Buonocore, con il consigliere regionale Alfonso Longobardi, il presidente Uisp Napoli, Antonio Mastroianni e la benedizione del parroco della chiesa stabiese di San Ciro, don Salvatore Abagnale.

“In sei anni – sottolinea Andrea Fontanella, presidente Sport Eventi Run – Stabiaequa è diventata un appuntamento fisso e irrinunciabile per i podisti di tutta la regione. Per alcuni atleti in gara è il primo appuntamento dell’anno sulle dieci miglia, una distanza sperimentale che ha ricevuto l’apprezzamento dei corridori. Altri invece sono curiosi di attraversare un percorso tutto sul mare come quello che proponiamo”.

Prevista la partecipazione di circa mille atleti. “Lo scorso anno – aggiunge Fontanella – abbiamo raggiunto la quota record di 800 partenti, quest’anno speriamo di superarci e, perché no, sfiorare quota mille”. Oggi pomeriggio dalle ore 15 la consegna del pettorale e del pacco gara agli atleti. Domani mattina, il raduno dalle ore 7.