Capri Watch, fashion accessories

Rinviata la riapertura dell’Ortopedia dell’ospedale di Sorrento

ospedalesorrento-piccola

SORRENTO. Era in programma per lunedì prossimo, ma slitta a data da destinarsi. L’inaugurazione del reparto di Ortopedia dell’ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Sorrento non ci sarà, almeno per ora. Ad annunciare il taglio del nastro dopo le opere di restyling dell’unità operativa del presidio sorrentino era stata l’Asl Napoli 3-Sud che annunciava per l’occasione la presenza del direttore generale, Gennaro Sosto, dei vertici aziendali e di rappresentanti della politica locale.

Poi il ripensamento con l’inaugurazione rinviata, a quanto pare, per problemi tecnici. Quindi i pazienti dovranno ancora attendere per vedere la ripresa delle attività nel reparto interessato da lavori dallo scorso mese di marzo. Interventi che dovevano concludersi nel giro di un mese, ma il cantiere è stato chiuso solo a fine luglio. Poi la riapertura è ulteriormente slittata per la momentanea mancanza di sedie e scrivanie mentre alcuni degenti sono stati sistemati negli spazi disponibili al terzo piano ed altri hanno trovato posto su letti e barelle nei reparti di Medicina e di Chirurgia.

La nuova unità di Ortopedia, quando finalmente aprirà, avrà a disposizione 16 posti letto. Si conta anche di fare circa 500 interventi l’anno che riguarderanno la traumatologia di tutti i distretti scheletrici (ad eccezione di bacino e colonna vertebrale che richiedono strutture dedicate). Inoltre la struttura sarà centro di riferimento per la traumatologia della caviglia e della chirurgia protesica di anca, ginocchio e spalla