Capri Watch, fashion accessories

Questa sera a Sorrento concerto della Cappella Musicale Laus Deo

Chiesa-Annunziata-Sorrento

SORRENTO. Un progetto musicale che nasce dallo scambio di esperienze artistiche con il maestro della pittura, generoso amico, Pasquale Cipolletta, utilizzando la foto di una sua tela per dare il volto al tema. “Si può fare esperienza di tante persone con i loro vissuti e le loro storie e questa diversità può essere ricondotta ad una unità di fondo, così come accade con le ortensie, dove la singola inflorescenza è il frammento che corrisponde e contiene in sé il tutto”.

concerto-laus-deo-sorrento

Si intitola “… e se fosse un miracolo?” il concerto organizzato per questa sera, domenica 1 settembre, alle ore 20, presso la chiesa della Santissima Annunziata di Sorrento dall’arciconfraternita di Santa Monica. Protagonista sarà la Cappella Musicale Laus Deo. Il coro si avvarrà della preziosa collaborazione di Giulio Iaccarino e Alberto Esposito che con la loro voce aiuteranno nella meditazione.

La Cappella Musicale Laus Deo nasce il 7 ottobre del 2007. Accoglie circa 40 coristi provenienti da diverse parrocchie della diocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia desiderosi di lodare e servire Dio attraverso il canto e la musica. Da ciò deriva la scelta di dedicarsi all’animazione liturgica; all’esecuzione di concerti-preghiera; alla partecipazione a musical di “contenuto”.

Riuscire a comunicare, ad esprimere sentimenti ed emozioni o semplicemente pregare attraverso e con la musica, è una priorità della corale. L’impegno nel tempo è quello di far appassionare anche i giovani, presenti numerosi e con lodevole assiduità, ad un “linguaggio del cuore” offrendogli la possibilità di esprimere i loro sogni e le loro speranze attraverso la musica. Il coro è diretto dal maestro Marianna Russo accompagnato dal maestro Felice Cacace.