Pusher incensurato arrestato a Vico

marijuana_

VICO EQUENSE. Nella mattinata di oggi, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 23enne del posto, nullafacente, incensurato, per i reati detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, nell’ambito dei servizi volti al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare dell’abitazione del giovane di Vico Equense rinvenendo, in un cassetto, un bilancino di precisione, nonché circa 11 grammi di marijuana occultati nel doppio fondo di una bomboletta spray.

Durante i controlli il ragazzo, dopo aver spintonato due militari, ha cercato di uscire dall’abitazione, lanciando nel giardino esterno un piccolo contenitore di plastica. Tentativo andato a vuoto perché i carabinieri riuscivano a bloccarlo, mentre l’oggetto è stato recuperato ed all’interno venivano rinvenuti circa 5 grammi di crack, già suddiviso in dosi, ed una pasticca di extasy.

Tutto lo stupefacente ed il bilancino venivano sottoposti a sequestro, mentre il pusher veniva condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo nella giornata di lunedì presso il Tribunale di Torre Annunziata.