Problema sicurezza stradale a via Degli Aranci: “auto sfiora un passeggino” la polemica nata sul web

via-degli-aranci11

SORRENTO. Via Degli Aranci è da tempo al centro delle polemiche per il problema sicurezza. Ormai, il lungo rettilineo che costeggia il centro storico è diventato una sorta di autostrada, su cui sfrecciano auto e scooter ad alta velocità, sia di giorno che di notte.

 

Il pericolo non è solo per i turisti (come recentemente ha sottolineato la nostra testata) ma anche per i cittadini, infatti, pochi giorni fa sul sito del Comune di Sorrento (nello sportello reclami) è stato postato un appello rivolto all’amministrazione per risolvere quanto prima il problema sicurezza lungo quel tratto di strada: “Ancora panico e via Degli Aranci – scrive l’uomo sul portale dedicato ai cittadini -. Oggi purtroppo e toccato a me a e mia moglie, con il passeggino in cui c’era la piccola di un anno. Lei si apprestava ad attraversare via degli Aranci sulle strisce pedonali vicino allo sportello di “Equitalia”, ma come al solito un auto è sfrecciata a velocità sostenuta senza fermarsi. É stato solo grazie a Dio che si è evitato il peggio”.

Un messaggio chiaro rivolto all’amministrazione per mettere in evidenza un problema esistente da anni a cui non si è ancora trovata una soluzione.

Sulla pagina reclami c’è anche una minuziosa descrizione della vettura che ha sfiorato la carrozzella ed anche un secondo messaggio che accende la polemica: “Quasi due anni fa avevo già inoltrato un reclamo in cui mi chiedevo come mai non ci sono telecamere in via Degli Aranci, forse non ci sono fondi? Penso che noi cittadini siamo disposti a tassarci tutti per amore dei nostri cari. Per favore fate qualcosa”.

RIPRODUZIONE RISERVATA