Capri Watch fashion & Accessories

Pochi collegamenti via mare Sorrento-Napoli, proteste dei pendolari – video –

porto-sorrento

Dal 15 luglio è tornato il Metro del Mare, con una linea interamente dedicata all’area flegrea e vesuviana, con tappe nei porti di Bacoli, Pozzuoli, Napoli Beverello, Ercolano, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Sorrento, Seiano (Vico Equense), Positano ed Amalfi.

Tuttavia permangono difficoltà di collegamenti tra la penisola sorrentina e Napoli, che penalizzano soprattutto i lavoratori. Mancano infatti all’appello le corse di Alilauro tra Napoli e Sorrento, non ancora partite dopo il lockdown, nonostante le lamentele delle amministrazioni comunali e delle associazioni di pendolari. Solo due corse collegano la città costiera al capoluogo campano, entrambe assicurate dalla Navigazione Libera del Golfo: alle 7:20 da Sorrento e alle 18:50 da Napoli. Il servizio della Tgr Campania andato in onda ieri, alle 14, su Rai 3.

di Agopress.