Piano anti caos, stop ai mezzi pesanti sulla Raffaele Bosco

via-raffaele-bosco

VICO EQUENSE. Istituito il divieto di circolazione dalle 7:15 alle 8:30 del mattino lungo via Raffaele Bosco per gli autocarri con portata superiore a 3,5 tonnellate. L’ordinanza, che resterà in vigore fino al 10 giugno 2018, è attiva tutti i giorni con esclusione della domenica e dei festivi infrasettimanali. Il provvedimento, varato dal comandante della polizia municipale di Vico Equense, Ferdinando De Martino, ha lo scopo di decongestionare la mobilità nella popolosa zona collinare della città.

Nelle ore di punta, infatti, il transito di autocarri lungo la strada che in alcuni tratti è caratterizzata da una carreggiata particolarmente stretta, determina forti rallentamenti o addirittura blocchi della circolazione, che si ripercuotono negativamente sui tempi di percorrenza e sulle coincidenze con altri servizi di trasporto pubblico. Penalizzati soprattutto pendolari e studenti che utilizzano gli autobus dell’Eav. Da ciò la necessità di imporre le limitazioni alla circolazione dei mezzi pesanti sulla strada che attraversa tutta la parte collinare di Vico Equense.