Pesca vietata, la Capitaneria di Sorrento sequestra 10 kg di totani che poi dona alla Caritas

Totani

SORRENTO. La notte scorsa, la Capitaneria di porto ha fermato un’imbarcazione che stava pescando illegalmente in una zona vietata.

 

L’operazione ha portato al sequestrato di dieci chili di totani. A finire sott’accusa è un pescatore di frodo, pizzicato dai militari nel corso di pattugliamento della costa sorrentina. I totani dopo il sequestro sono stati donati alla Caritas.

RIPRODUZIONE RISERVATA