Capri Watch - Fashion Accessories

Oggi la presentazione del libro dedicato alla Trattoria da Emilia

trattoria-da-emilia

SORRENTO. E’ in programma per oggi pomeriggio, alle ore 17:30, a Villa Fiorentino, la presentazione del libro dal titolo “Piccola storia della Trattoria da Emilia alla Marina Grande di Sorrento dal 1947”. Un piccolo volume realizzato allo scopo di ripercorrere i primi 70 anni di vita del locale simbolo della ristorazione del borgo dei pescatori della città del Tasso

trattoria-da-emilia-2

Nel secondo dopoguerra Emidia Ianieri fondò quella che allora si chiamava Taverna Sant’Anna, per rendere omaggio alla santa protettrice della gente di mare della marina di Sorrento. Poi, con il passare del tempo, gli avventori presero ad identificare il ristorante con la titolare, tanto da incidere nella trasformazione del nome in Trattoria da Emilia.

Nel corso degli anni sono tanti i vip che si sono seduti ai tavolini a pochi metri dal mare. I primi furono Sophia Loren e Vittorio De Sica tra un ciak e l’altro del film di Dino Risi “Pane. amore e…”. Dopo di loro hanno apprezzato la cucina di Emidia altri nomi illustri del jet-set: da Carla Fracci a Renzo Arbore, da Mara Venier a Sergio Castellitto, da Lina Sastri a Heather Parisi.

Oggi a portare avanti l’attività ed a continuare a servire con garbo e signorilità gli ospiti che si siedono ai tavolini del locale sono i figli ed i nipoti di donna Emidia Ianieri-Cacace. Proprio loro hanno voluto dedicare il libro alla storia del ristorante. Iniziativa che si avvale della collaborazione della Fondazione Sorrento e del Garden Club Penisola Sorrentina.