Oggi al Circolo Sorrentino si parla di ambiente

vallone-lavinola-rifiuti

SORRENTO. Ritornano, a partire da questa sera, le “Conversazioni sul passato, presente e futuro della penisola sorrentina” organizzate presso il Circolo Sorrentino di piazza Tasso. Il direttivo del sodalizio del Sedile di Porta, presieduto da Alfonso Cascone, dopo una prima tornata di conferenze incentrate sulla storia della costiera, questa volta punta l’attenzione sull’attualità.

Il primo incontro culturale vedrà protagonisti il fotoreporter Luigi De Pasquale e la nutrizionista Antonella Ambrosio. Questa sera, alle 19:30, si discuterà de “I valloni della penisola sorrentina, l’abbandono che uccide il mare”.

Venerdì 29 aprile, poi, sarà la volta della giornalista e scrittrice Giuliana Gargiulo che, sempre con inizio alle 19:30, parlerà di “Una vita di incontri da “Napoli donna” a “Colpo di Scena” con Sorrento nel cuore”.

Venerdì 13 maggio, con inizio fissato ancora alle 19:30, al Circolo Sorrentino si parlerà di “Differenziamoci. Come migliorare ulteriormente la raccolta differenziata dei rifiuti. I benefici per l’ambiente e per le nostre tasche”. Interverrà il direttore tecnico di Penisolaverde, Luigi Cuomo.

Si chiude il 27 maggio, ancora alle 19:30, con l’intervento della guida escursionista e cartografo, Giovanni Visetti, che affronterà l’argomento “La scoperta dei sentieri della penisola sorrentina tra i bagliori di luce e buie manomissioni”.

L’ingresso per partecipare alle conversazioni del Circolo Sorrentino è libero.