Mucche abbandonate finiscono all’asta

mucche

MASSA LUBRENSE. Un autotrasportatore è stato fermato mentre trasportava due mucche a bordo del suo camion. L’uomo era sprovvisto di autorizzazione per il trasporto di animali, pertanto gli agenti sono stati costretti a sequestrare il carico in attesa del pagamento della contravvenzione.

 

Il padrone delle due mucche deve aver calcolato che la multa inflittagli della polizia stradale gli sarebbe costata più dei due bovini, così ha deciso di non pagare, lasciando che gli animali restassero a pensione presso un allevamento di Massa Lubrense, sotto custodia giudiziaria.

Ma ora la prefettura reclama i soldi. Così le due vacche vanno all’asta, con avviso pubblico. Chi fosse interessato dovrà far pervenire la richiesta a mezzo posta entro e non oltre le ore 12 e 30 del 22 aprile prossimo. Base d’asta, 2400 euro, Iva esclusa.