Minaccia di morte la madre armato di coltello, arrestato

carabinieri_notte

VICO EQUENSE. I carabinieri della locale stazione, nel corso della notte sono intervenuti in casa di un 32enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, allertati dai vicini di casa. L’uomo in evidente stato di alterazione in quanto sotto l’effetto dell’alcol e impugnando un coltello da cucina stava minacciando di morte la madre e l’aveva aggredita a calci.

I militari dell’Arma io hanno velocemente disarmato e lui ha tentato di darsi alla fuga ma è stato bloccato e tratto in arresto. Dopo le formalità di rito è stato condotto al carcere napoletano di Poggioreale. La donna, invece, è stata trasportata all’ospedale cittadino dove i medici l’hanno medicata e diagnosticato che guarirà in pochi giorni dalle contusioni procuratele dal figlio.