Mensa scolastica, servizio affidato per un mese con sorteggio

Mensa-Scolasticha

MASSA LUBRENSE. Gli uffici comunali hanno avviato la procedura per affidare il servizio della mensa scolastica fino al 2018. All’avviso pubblico hanno aderito 6 ditte che hanno manifestato il loro interesse a partecipare al capitolato di appalto. Le buste con le offerte andavano consegnate entro le ore 12 dello scorso 11 ottobre.

Il servizio di refezione nelle scuole cittadine, però, doveva prendere il via già da ieri, prima che potesse concludersi l’iter per l’appalto. Per evitare ulteriori ritardi ed in attesa che vengano esaminate le proposte delle ditte partecipanti alla gara, l’amministrazione comunale di Massa Lubrense ha deciso di assegnare ad una della aziende partecipanti la possibilità di svolgere il servizio in via provvisoria per circa un mese, ossia fino al prossimo 11 novembre.

Per evitare contrasti o ricorsi si è proceduto ad un sorteggio tra le 6 ditte che hanno presentato le loro offerte. La sorte ha voluto che venisse estratto per primo il nome della Cooperativa Prisma la quale ha già dato la propria disponibilità ad occuparsi del servizio delle mense scolastiche fino a quando non sarà completata la procedura di gara, così da garantire, già da ieri, la refezione ai bambini che frequentano le scuole di Massa Lubrense.