La Marina Piccola si accende nelle notti d’estate -foto&video-

marina-piccola2

SORRENTO. Musica, arte e mare. Ieri sera a piazza Marinai d’Italia si è tenuto il primo appuntamento della rassegna “Notti con i viaggiatori nelle vele del tempo”, patrocinata dalla Regione Campania e dall’assessorato agli Eventi del Comune di Sorrento, nell’ambito del cartellone estivo “Notti per Caruso: il Mare dalle Notti d’Estete alle Notti d’Autunno”.marina-piccola3

Giovani, turisti e tantissimi cittadini hanno affollato il borgo marinaro di Sorrento. La musica del giovane cantautore sorrentino, Marco Spiezia e della sua band, ha fatto il resto. Tutto esaurito nei locali e un via vai continuo di auto e motorini che mancava da tempo lungo la strada che conduce al porto di Marina Piccola.

La rassegna ha lo scopo di rilanciare uno dei luoghi più affascinanti della città del Tasso, troppo spesso dimenticato: candele, lettini e la musica; il tutto dinanzi al Golfo di Napoli che fa da cornice. Molto apprezzata anche la mostra di fotografie storiche di Marina Piccola posizionate sul molo sorrentino.marina-piccola4

Per la prossima settimana il calendario degli eventi subirà una variazione, infatti, la serata è stata posticipata a lunedì per approfittare dello splendido spettacolo offerto dai fuochi d’artificio in occasione della festa di Marina Grande. Sedie e lettini in riva al mare con in sottofondo la musica dei “…e sona mò” la tribute band di Pino Daniele.marina-piccola1

“E’ il secondo anno che realizziamo questa rassegna musicale a Marina Piccola. – commenta soddisfatto ed un po’ emozionato l’assessore agli Eventi, Mario Gargiulo -. Ho sempre creduto nei giovani e nella loro voglia di mettersi in gioco. Li ho incoraggiati fin dall’anno scorso. E’ una bella rassegna che unisce arte, musica e sociale e che sono convinto permetterà al porto di Sorrento di tornare a vivere anche le sere d’estate”.