Capri Watch, fashion accessories

Maltempo, salta la Domenica in Castagna al monte Faito

neve-faito-22

VICO EQUENSE. Dopo il grande successo del debutto de La Domenica in Castagna a monte Faito dello scorso 27 ottobre, in seguito alle recenti previsioni meteorologiche e per le considerazioni inerenti la sicurezza dei partecipanti, il comitato organizzatore ha deciso responsabilmente, seppur con rammarico, di annullare l’ultimo appuntamento in programma domani, domenica 3 novembre, previsto in un’area completamente scoperta.

Rimane l’invito per domenica 3 novembre a godere della montagna, mentre bar e ristoranti, della zona con i menu dei piatti tipici che sono stati preparati per l’occasione. Il consiglio è sempre quelli di prenotare in anticipo. Il bilancio delle prime ore rimane molto positivo ed indica che la strada intrapresa punta nella direzione giusta, proporre cioè una manifestazione che parlasse ai piccoli e agli adulti in modo semplice ed efficace di ambiente, di biodiversità, del rapporto con la montagna, delle sue bellezze da rispettare e dei suoi pericoli.

Slow Food e tutte le associazioni organizzatrici ringraziano gli operatori del Faito e gli enti patrocinanti per il sostegno attivo, tutte le famiglie intervenute e quanti hanno aderito a questa sfida, solo l’inizio di un nuovo percorso. In ordine alfabetico: Avf Associazione Volontari del Faito, Cai sezione Stabia Monti Lattari, Comitato Fare Onlus, Legambiente Circolo Woodwardia, Mtb Monti Lattari, Pro Faito Onlus, Pro Loco Vico Equense, Pro Natura, Slow Food Campania, Slow Food Costiera Sorrentina e Capri, Sorrento Coast Experience, Università delle tradizioni. Gli enti patrocinanti: Città di Vico Equense, Confcommercio sezione Vico Equense, Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop, Eav srl, Parco Regionale dei Monti Lattari, Regione Campania assessorato allo Sviluppo e promozione del turismo.