L’inglese prima di tutto: i piccoli alunni di Vico volano a Malta

vacanza-studio-malta

VICO EQUENSE. Oggi conoscere la lingua inglese è una necessità. Non esiste più un colloquio dove non sia ritenuta fondamentale.
Ecco perché i bambini di 9 e 10 anni voleranno a Malta per uno stage di una settimana. È l’opportunità offerta dal primo circolo didattico “Giovanni Pascoli” di Vico Equense agli alunni delle classi di quarta e quinta elementare nell’ambito del progetto internazionale “Multikulturalità”.

englishI bambini, accompagnati dalle maestre faranno una settimana di formazione per migliorare l’inglese e aprirsi al dialogo multiculturale. Presso la “Link School of English” gli alunni terranno un corso suddiviso in 15 unità, di 45 minuti ciascuna, a conclusione del quale riceveranno un attestato.

Previste anche quattro escursioni con guide sia in inglese che in italiano. All’incontro informativo, durante il quale l’insegnante Simona Striano ha illustrato le finalità dell’iniziativa, numerose sono state le adesioni dei genitori.

La quota di partecipazione per ogni bambino è pari a 520 euro ma ci saranno particolari agevolazioni per le famiglie con difficoltà economiche, grazie al contributo degli enti locali. Il volo per Malta è previsto per il 19 gennaio: durante questi mesi le maestre, sotto la guida del dirigente scolastico Debora Adrianopoli, svilupperanno un percorso con gli alunni al fine di avvicinarli al concetto di “scambio culturale”.