Licenze taxi e Ncc a Massa Lubrense, l’elenco dei vincitori

taxi-generico

MASSA LUBRENSE. Si è concluso l’iter per l’assegnazione di 4 licenze taxi e 20 concessioni per il servizio di noleggio con conducente. Dopo un intenso lavoro durato per tutta l’estate, la commissione esaminatrice ha diffuso gli elenchi degli assegnatari.

Le quattro licenze taxi, quindi, vanno a Monica Persico, Claudio Caputo, Arturo De Gregorio e Marco Di Ruocco. Le autorizzazioni per gli Ncc, invece, sono state assegnate a Paolo Di Sarno, Antonino De Simone, Mario Gargiulo, Lucio Cacace, Davide Di Leva, Giancarlo Milano, Raffaele Vespoli, Roberta Persico, Giovanni Crispo, Eduardo Miccio, Agnello Martorelli, Alessandro Gelzo, Cristina Mastellone, Michele Fiorentino, Antonino De Gregorio, Ferdinando Amitrano, Guido Di Filippo, Salvatore Amitrano, Valentina Esposito e Cinzia Palomba.

Coloro che si sono aggiudicati le licenze avranno ora 90 giorni di tempo per eleggere domicilio in un idoneo locale sito nel territorio di Massa Lubrense. Entro lo stesso termine dovranno dotarsi del veicolo per l’attività che deve rispettare la normativa relativa alle emissioni inquinanti rientrando almeno nella categoria motoristica Euro 5.

Solo chi si è stato incluso nelle graduatoria per le autorizzazioni Ncc entro 90 giorni deve avere la disponibilità nel territorio comunale di una rimessa, ossia un locale idoneo alla ricezione delle prenotazioni o delle richieste di trasporto dell’utenza ed allo stazionamento del veicolo adibito al servizio, anche a cielo aperto. L’idoneità della rimessa è accertata con riguardo alla normativa urbanistica ed edilizia ed alla destinazione d’uso. Nel caso che la struttura sia adibita ad usi plurimi, ossia contemporaneamente sede dell’impresa, l’idoneità è accertata in esito anche all’osservanza delle disposizioni antincendio, igienico sanitarie, edilizie e di quant’altro eventualmente prescritto dalla normativa a riguardo.