Lavoro nero e precariato, domani l’incontro al centro culturale di Piano

Osservatorio-sul-lavoro-Piano

PIANO DI SORRENTO. Nel centro culturale comunale di Via delle Rose si terrà sabato mattina alle 10:30, l’evento intitolato “Lavoro: crisi e opportunità. Tra precarietà, sommerso e nuove possibilità di sviluppo” durante il quale sarà presentato ufficialmente alla stampa e alla cittadinanza l’Osservatorio per il monitoraggio del lavoro precario ed il contrasto e l’emersione del lavoro non regolare, istituito dal Comune di Piano di Sorrento per il territorio peninsulare e regionale.

In un tempo in cui la crisi e le problematiche sociali connesse hanno evidenziato l’assoluta necessità di azioni articolate, condivise e tempestive in ambito lavorativo, il Comune di Piano di Sorrento ha inteso, infatti, dare vita ad un organo, costituito da esperti del settore e a servizio del cittadino in forma totalmente gratuita, che affianchi le risoluzioni di governo, monitori i movimenti lavorativi e proponga soluzioni, strumenti e investimenti mirati al sostegno dei lavoratori e dei datori di lavoro.

Introdurranno al tema il Sindaco di Piano di Sorrento Giovanni Ruggiero e il Presidente dell’Osservatorio Pasquale Cesarano. Il Vice Presidente dell’Osservatorio Banche & Imprese (OBI) Gaetano Mastellone e il Direttore generale dell’OBI Antonio Corvino illustreranno poi i dati storici, del 2013 e previsionali del Pil e dell’Occupazione, rispettivamente, nei Comuni della Penisola sorrentina e della Regione Campania. Interverranno, inoltre, i Sindaci dei Comuni di Vico Equense, Meta, Sant’Agnello, Sorrento e Massa Lubrense e l’Assessore al lavoro, alla formazione e all’orientamento professionale della Regione Campania, Severino Nappi.

L’incontro, a cui saranno presenti rappresentanze di studenti che frequentano il IV e V anno presso gli Istituti di scuola media superiore della Penisola sorrentina, sarà anche l’occasione per presentare l’adesione del Comune di Piano di Sorrento a “Garanzia Giovani”, un progetto della Regione Campania che promuove l’inserimento dei ragazzi nel mondo del lavoro attraverso tirocini da effettuare in ambito pubblico e privato, rappresentando una reale opportunità per le nuove generazioni e un sostegno ai datori di lavoro che intendano aderire a loro volta all’iniziativa.