Lancio di pietre dall’Alimuri, ragazza ferita

ecomostro

META. Poteva trasformarsi in tragedia un tranquillo sabato di metà maggio. L’altra sera, verso le 21:30, una ragazza, G.R. di 17 anni residente a Meta è stata colpita alla testa da un sasso scagliato dalla zona dove sorge l’ecomostro di Alimuri. La giovane è stata immediatamente trasportata all’ospedale di Sorrento dove le sono stati applicati 8 punti di sutura.

Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri. Si ipotizza che il lancio di pietre sia opera di un gruppetto di ragazzi. Una bravata, insomma, che poteva avere tragiche conseguenze. Per individuare i responsabili del ferimento della 17enne si farà ricorso anche alle immagini riprese dall’impianto di videosorveglianza che tiene costantemente sotto controllo l’area.