La penisola sorrentina si prepara al Natale: varato il programma della rassegna “M’Illumino d’Inverno”

Natale-sorrento

SORRENTO. Luci, addobbi ed un fitto cartellone di eventi: la penisola sorrentina archivia la stagione turistica estiva e si prepara per il Natale.

 

Ieri è stato varato il programma degli eventi per la rassegna “M’Illumino d’Inverno” che coinvolge non solo Sorrento, ma anche Massa Lubrense, Sant’Agnello e Meta. Quest’anno, inoltre, l’iniziativa esce dai confini peninsulari ed arriva a interessare anche le aree limitrofe: Capri, Pompei, Ercolano ed il Vesuvio. Tutto ciò attraverso pacchetti che prevedono escursioni, rassegne ed animazioni di strada che mettano in risalto storia ed arti della Campania, con particolare riferimento a musica, cinema e tradizioni religiose ed enogastronomiche.

“Si tratta di un progetto – spiega l’assessore agli Eventi del Comune di Sorrento, Mario Gargiulo – che attraverso l’utilizzo creativo di beni e siti culturali e paesaggistici, vuole essere un’occasione concreta per attrarre flussi turistici nel territorio peninsulare nel periodo compreso tra i mesi di novembre e gennaio”.

Il principale biglietto da visita della rassegna “M’Illumino d’Inverno” è rappresentato dalle sfavillanti luminarie e dalle installazioni dal sapore natalizio che saranno sistemate nei principali lunghi di ritrovo della penisola. Questa parte del cartellone è denominata “Piazze incontriamoci” ed interessa piazza Veniero, piazza Sant’Antonino e piazza Lauro a Sorrento, piazza Municipio a Sant’Agnello, piazza Vescovado e piazza Sant’Agata a Massa Lubrense e piazza del Lauro a Meta. In queste aree saranno anche realizzati degli spazi dove si svolgeranno spettacoli e ci saranno momenti di aggregazione.

Un altro punto della rassegna riguarda la promozione delle musiche tradizionali e dei sapori locali con la manifestazione “Suoni Divini”. Al centro di questo evento c’è il vino ed il legame con l’arte e tutte le sue espressioni: musica, pittura e fotografia. Ovviamente non possono mancare i concerti. Si comincia, quindi, l’8 novembre con l’esibizione del Park Stickney Trio, il giorno seguente tocca ad Enzo Avitabile ed il 10 a Gino Paoli e Danilo Rea.

A dicembre prenderà poi il via la rassegna “Sorrento Jazz”. Evento che si apre il 15 dicembre con l’Illogic Trio, il 16 è la volta del Silvia Pagni Quartet, mentre il 21 toccherà ad uno tra Joe Amoruso, Antonio Onorato o Rino Zurzolo. Il 22 spettacolo di canti gospel con i God’s Angels. Il 2 gennaio gran finale con la new band di Tullio De Piscopo e le special guest Enzo Gragnaniello e Valentina Stella. Nel corso della serata sarà anche assegnato il premio Surrentum Eventi 2013.

Nell’ambito della rassegna “M’Illumino d’Inverno” si inseriscono anche le “Giornate professionali del Cinema di Sorrento”, con le stelle del grande schermo che dall’1 al 7 dicembre parteciperanno alle iniziative organizzate nel centro cittadino della città del Tasso. Durante la kermesse cinematografica, inoltre, ci sarà un omaggio ad Ugo Tognazzi, una mostra dedicata al mito della Vespa e la cerimonia per la consegna delle Chiavi d’Oro del Cinema alla quale parteciperanno Tony Esposito e Martino De Cesare con lo spettacolo “Vibrazioni Mediterranee”. Il 3 dicembre, inoltre, in piazza Tasso sarà allestita una pista da curling per una sfida tra professionisti di questo sport ed una squadra di attori composta da Claudio Amendola, Antonello Fassari, Edoardo Leo e Ricky Memphis. Il giorno successivo, sempre in piazza Tasso le stelle del cinema parteciperanno ad un torneo di calcio balilla. Nel corso delle “Giornate” la Disney e la 20th Century Fox organizzeranno una serie di eventi destinati ai bambini.

Dal 24 al 30 novembre, poi, la penisola si trasforma in set cinematografico per consentire le riprese di un episodio della serie “Un Posto al Sole”, che sarà poi trasmesso il 21 dicembre da Rai Tre.

Uno dei momenti più suggestivi dell’intera rassegna “M’Illumino d’Inverno” rimane quello dell’accensione del grande albero di Natale di piazza Tasso e delle luminarie e degli addobbi che adornano la città di Sorrento. Quest’anno il rito si rinnoverà il 23 novembre.

Sempre all’interno del cartellone natalizio rientra la realizzazione del presepe vivente di Casarlano (dal 26 dicembre al 6 gennaio) e quello allestito dai bambini dell’istituto comprensivo Gemelli di Sant’Agnello (20 e 21 dicembre al rione Angri). A Meta, il 21 ed il 26 dicembre ed il 6 gennaio spettacolo di animazione destinato ai bimbi con i Guitti di Strada. A Massa Lubrense, infine, nei weekend di dicembre e nel primo fine settimana di gennaio ci saranno momenti di animazione e spettacolo destinati ai bambini, eventi realizzati dalla cooperativa l’Arcolaio.

RIPRODUZIONE RISERVATA