La città di Sorrento celebra Sveva Schiazzano

cerimonia-sveva-schiazzano2

SORRENTO. E’ stato emozionante rivedere le immagini del rush finale della gara dei 1500 metri stile libero che ha decretato il trionfo di Sveva Schiazzano. Per molti dei presenti nella sala consiliare del Comune di Sorrento (gremita di giovani) è stato come rivivere quegli appassionanti 16 minuti e rotti come fossero in presa diretta. Alla fine un lungo applauso ha salutato il momento in cui Sveva ha toccato per prima il bordovasca della piscina di Baku, capitale dell’Azerbaigian, dove si sono svolti i primi Giochi Olimpici Europei.

cerimonia-sveva-schiazzano1

Una soddisfazione enorme per la giovanissima nuotatrice sorrentina – ricordiamo che ha appena 15 anni -, per la sua famiglia che l’ha sempre incoraggiata, per lo staff tecnico che la segue ed anche per la sua terra, la penisola sorrentina, che si emoziona ai suoi trionfi.

cerimonia-sveva-schiazzano

“La cerimonia svoltasi nel pomeriggio presso il Comune di Sorrento – dice il sindaco Giuseppe Cuomo – vuole essere il tributo della città ad una sua campionessa, con l’augurio a Sveva Schiazzano di una carriera segnata da ulteriori grandi trionfi internazionali”.

Le foto sono di Antonino Fattorusso e Luigi Garbo