L’artista Giuseppe Ercolano incontra il Papa: “Un’emozione enorme”

PapaFrancesco1

META. Ha avuto l’onore di mostrare la propria arte al Santo Padre. Giuseppe Ercolano, l’artigiano presepiale metese ha incontrato Papa Francesco in piazza San Pietro.

 

Tra la folla, non ha resistito alla tentazione di avvicinare il vescovo di Roma. Dopo essersi presentato, ha donato al Santo Padre una delle sue sculture: una riproduzione in argilla del Bambin Gesù davanti al quale San Francesco si prostra in segno di adorazione.

Per il Papa con un dono ispirato al grande santo di cui porta il nome, ma anche per celebrare il rapporto tra arte e la devozione dei fedeli della penisola sorrentina. In più, Giuseppe Ercolano ha colto l’occasione per donare a Francesco un libro e per portargli i saluti dell’arcivescovo di Sorrento, monsignor Franco Alfano.

“Quello col Papa è stato l’incontro più emozionante della mia vita – sottolinea Ercolano –. Mi auguro che abbia apprezzato il mio dono, simbolo di una terra, come la penisola sorrentina, che vive la fede in maniera particolarmente intensa fino al punto di coniugarla con secolari tradizioni artistiche”.

RIPRODUZIONE RISERVATA