Capri Watch - Fashion Accessories

Il sindaco Sagristani annuncia la ricandidatura ed il programma

candidatura-sagristani-2018-1

SANT’AGNELLO. “Avanti per completare il lavoro iniziato. Avanti per una Sant’Agnello con più servizi, spazi verdi,  vivibile e solidale”. Con queste parole il sindaco Piergiorgio Sagristani ha aperto l’incontro pubblico, presso l’hotel La Pace, per presentare la propria candidatura per la riconferma a primo cittadino di Sant’Agnello, affiancato da una squadra che unisce esperienza e innovazione.

candidatura-sagristani-2018

“Il nostro è un percorso condiviso, plurale ed aperto – ha detto Sagristani nel presentare la lista – avremo donne, professionisti alla prima esperienza politica e giovani da far crescere e maturare. Ma si tratta di un work in progress.  Voglio cogliere l’occasione per ringraziare i compagni di viaggio come Pasquale Esposito ed Antonino Castellano,  che sono stati parte attiva di questa esperienza amministrativa e che non si ripresenteranno, ma continueranno a sostenerci dall’esterno e di certo non ci faranno mancare consigli e suggerimenti”.

candidatura-sagristani-2018-3

Sagristani ha illustrato, in estrema sintesi, i numerosi risultati raggiunti nel corso del mandato che si avvia verso la conclusione. Anzitutto l’apertura del parco verde tematico  denominato “Oasi in città”, la sistemazione e l’adeguamento di tutti gli impianti sportivi presenti sul territorio comunale: il campo Iommella, quello di viale dei Pini e la Tensostruttura. Inoltre, c’è stata la ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici “Fiodo”, “Gemelli” e del plesso presente ai Colli di Fontanelle, interessati anche da interventi per il risparmio energetico e per garantire la sicurezza sismica. Fino all’Msc Center, una struttura che offre servizi ai residenti a titolo gratuito.

candidatura-sagristani-2018-2

Il primo cittadino ha indicato gli obiettivi per il prossimo mandato: “Se gli elettoti vorranno, intendiamo consolidare la spinta verso una migliore vivibilità del territorio cittadino. Ma anche recuperare la qualità degli spazi. A breve avremo un nuovo parco verde, sull’area di superficie del Supermecarto Netto, con spazi attrezzati ed una zona riservata ai cani. Una priorità è poi la stazione della Circum. Va ristrutturata e sistemata. Siamo riusciti ad avere uno stanziamento dalla Regione ed è stato avviato l’iter per ottenere una variante al Put che ci consenta di realizzare i lavori.

candidatura-sagristani-2018-4

Poi c’è palazzo Diaz, da rilanciare in un’ottica solidale, commerciale e abitativa. Il finanziamento per la progettazione è arrivato, ora questa idea di rilancio dell’immobile è candidata per ottenere fondi importanti.

Ancora c’è un interessante progetto per il borgo di Maiano che prevede  la costruzione di  spazi per valorizzare l’artigianato grazie ai maestri presenti sul territorio. Si tratta di un pezzo di storia e tradizione che può essere volano per il  rilancio produttivo ed occupazionale. Stiamo lavorando per assicurare l’impianto di pubblica illuminazione per via Nastro d’Argento, la  nuova scuola media da realizzare in via dei Gerani e prevediamo un concorso di progettazione per via Crawford ed il nuovo Rione Cappuccini”.