Capri Watch fashion & Accessories

Il saluto di Massa Lubrense al cittadino onorario Maiorca

maiorca-massa-lubrense-record-2

MASSA LUBRENSE. “Con la scomparsa di Enzo Vervece Maiorca, il sub siracusano che il 28 settembre 1974, nello specchio d’acqua antistante lo scoglio del Vervece, ottenne il record del mondo in apnea, in assetto variabile, raggiungendo la profondità di 87 metri, si chiude un’altra pagina prestigiosa della storia recente della nostra terra”.

Così il sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, subito dopo la notizia della scomparsa del sub siracusano Enzo Maiorca, il quale, appena ebbe conquistato il record del mondo nell’azzurro delle acque care alle Sirene, aggiunse il nome Vervece, lo scoglio a ridosso del porto di Marina della Lobra sulla rotta Sorrento-Capri, a quello di battesimo, ricevendo anche la cittadinanza onoraria del Comune della costiera sorrentina.

”La Madonnina del Vervece – ha concluso il sindaco Balducelli – la cui statua fu collocata su uno sperone sommerso dello scoglio a dodici metri di profondità, l’anno dopo il famoso record, dando origine all’omonima prestigiosa manifestazione, veglierà per sempre sulla sua anima benedetta”.