Il Fauno Notte si conferma tempio del by-night di Sorrento grazie al resident dj Mastromano

Mastromanodj

SORRENTO. Dopo una serata all’insegna della bellezza, grazie alla presenza delle “Ragazze Maxim”, il Fauno Notte continua a sfornare appuntamenti di tendenza con le special guest Hilary Voice o Monika Kiss, la voce dei Datura.

Il ritrovo per eccellenza della movida made in Sorrento è ancora il punto di riferimento per i giovani (e non solo) che vogliono trascorrere le serate all’insegna del divertimento. Per questo il locale, durante il mese di agosto, rimane aperto tutti i giorni fino alle prime luci dell’alba.

Inaugurato negli anni ’50, il Fauno Notte nel mese di giugno dell’anno scorso è stato fatto oggetto di un accurato restyling curato dallo Studio di Beppe Riboli Design, archistar specializzato in nightlife.

Ma il vero richiamo è la consolle, affidata al dj resident locale, Mastromano, ormai divenuto uno dei più conosciuti disc-jockey del panorama nazionale. In tanti anni, ha diviso la console con professionisti del calibro di Todd Terry, Terry Hunter, Claudio Di Rocco, Federica Babydoll, Tommy Vee, Justin Berkhman, Tania Vulcano, Ralf, Dj Fiore, Dj Simi e tanti altri.

I set di Mastromano sono eclettici: passa con disinvoltura dalla “elektro” alla “progressive house” fino alle novità “tech house”.

Il dj ha inciso anche dei dischi. “Alimuri”, per esempio, uscito qualche tempo fa, è stato licenziato in Olanda (dove ha riscosso un particolare successo), oltre che in Belgio ed Austria. Il suo ultimo mix si chiama “What a night” ed alla voce vede la presenza di Monika Kiss.

RIPRODUZIONE RISERVATA