Il Comune avvia l’iter per acquisire la torre di Punta Scutolo

torre-punta-la-guardia

VICO EQUENSE. L’amministrazione comunale di Vico Equense ha avviato le procedure per l’acquisizione al patrimonio pubblico del complesso immobiliare costituito dal fondo demaniale e dalla torre di avvistamento che sorge in località Punta la Guardia, più comunemente conosciuta come Punta Scutolo. L’iniziativa arriva dopo che l’Associazione “La Torretta” nel giugno di quattro anni fa presentò al Comune una petizione popolare, sottoscritta da oltre mille residenti, con la quale veniva chiesta la riapertura al pubblico del sito, ed il restauro dell’antica torre.

L’imminente trasferimento al patrimonio comunale rappresenterebbe solo il primo passo verso un serio progetto di recupero e valorizzazione dell’intero complesso, affinché venga finalmente restituito alla comunità. Nel frattempo, però, l’accesso al fondo demaniale di Punta la Guardia, attraverso l’antico sentiero, è ancora precluso, come rilevano gli stessi promotori della raccolta di firme.