I reflui di 5 condomini finiscono nella fogna bianca

scarichi-illeciti1

SORRENTO. Continua la caccia agli scarichi irregolari in tutto il territorio cittadino. Negli ultimi giorni sono ben 5 i condomini di Sorrento pizzicati a sversare i reflui nelle condotte della fogna bianca. Secondo quanto rilevato dagli agenti della polizia municipale, dal personale dell’ufficio Ambiente del Comune e dai tecnici della Gori nel corso del sopralluogo effettuato venerdì scorso presso alcuni palazzi del corso Italia risulta l’ostruzione del tubo che dovrebbe convogliare gli scarichi nella fogna nera per cui i liquami finiscono nella pluviale privata e da qui nella rete pubblica.

Nei confronti degli amministratori dei condomini in questione, quindi, il sindaco Giuseppe Cuomo ha emanato le ordinanze che impongono “di interrompere ad horas lo scarico dei reflui nella fogna bianca di corso Italia” e di “presentare entro e non oltre 30 giorni dalla notifica del provvedimento, al dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 3-Sud distretto 59 di Sant’Agnello ed al Comune stesso, tutta la documentazione tecnico-amministrativa, a firma di un tecnico abilitato, necessaria ed indispensabile per effettuare i lavori diretti a bonificare la rete fognante pluviale e conseguire il regolare smaltimento dei reflui, nel rispetto dei vincoli edilizi e del D.Lgs. 152/06”.

Come sempre il primo cittadino di Sorrento avverte che in caso di mancata ottemperanza “scatterà la denuncia all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale”.