Gli studenti del San Paolo a lezione di nuoto e salvamento

nuoto-master-piscine

SORRENTO. L’Istituto polispecialistico San Paolo, nell’ambito della propria offerta formativa per l’anno scolastico 2015/2016 ha dato inizio al progetto sportivo di nuoto e salvamento denominato “Al San Paolo la classe non è acqua”. L’iniziativa, promossa dall’assessorato allo Sport del Comune di Sorrento e voluta dalla dirigente scolastica Rosa Cirillo, è completamente gratuita per gli alunni, grazie alla disponibilità della Swimming Sorrento. Vi partecipano, sotto la direzione tecnico-didattica del docente Giuseppe D’Alessio, 6 classi del secondo e terzo anno dell’indirizzo eno-gastronomico.

“Il corso arricchisce l’offerta formativa – spiega l’assessore, Mario Gargiulo – e assicura il diritto alla pratica di un’attività sportiva, universalmente riconosciuta salutare, in ambito scolastico. Inoltre offre a tutti gli studenti l’opportunità di avviare e perfezionare la pratica del nuoto, soprattutto per quei ragazzi, i quali, per motivi diversi, ne sarebbero esclusi”.

Il progetto annuale, svolto in orario curriculare, prevede, inoltre, la possibilità di acquisire il brevetto di Assistente Bagnanti che consentirà di inserirsi con una qualifica territorialmente richiesta, anche in un’attività lavorativa stagionale.