Fogna il tilt, liquami lungo la Provinciale Sorrento-Massa

reflui-via-partenope-1

MASSA LUBRENSE. Condotta fognaria ostruita ed un fiume di liquami si riversa in strada. Poco dopo le 21, nella zona del rione Villazzano lungo la Provinciale 7 che collega Sorrento al centro di Massa Lubrense, si è iniziato ad avvertire un forte cattivo odore. Sensazione che è aumentata sempre più con il passare dei minuti. Poi, dai tombini che si trovano nel tratto di via Partenope antistante il ristorante Antico Francischiello ha preso a sgorgare una consistente quantità di reflui.

reflui-via-partenope

Ben presto il rigagnolo maleodorante ha aumentato sempre più la propria portata fino a creare un rivolo che, dopo aver invaso completamente la carreggiata, è andato a riversarsi nelle caditoie della pluviale che scaricano in mare. Una situazione che sta creando disagi ai residenti ed agli automobilisti in transit, ma che mette anche a rischio l’incolumità dei centauri che, rischiano di perdere il controllo dei motoveicoli quando attraversavano l’asfalto bagnato, anche per il tentativo di evitare di bagnarsi con i liquami.

“Nel momento in cui mi sono reso conto di quanto stava accadendo – spiega Francesco Gargiulo, titolare del ristorante Antico Francischiello – ho avvertito il comando della polizia municipale, ma fino ad ora, quando sono già le 22 e siamo in questo stato da oltre un’ora, non si è visto ancora nessuno”. Già in passato nella stessa zona si sono verificati problemi analoghi, mentre capita spesso che si ostruisca la condotta nella parte più a valle, all’imbocco di via Marina di Puolo. “Negli ultimi giorni – dice ancora Gargiulo – mia sorella aveva già avvertito il Comune di Massa Lubrense per la fuoriuscita di liquami dai tombini che si trovano lungo la strada, anche se in quantità meno rilevante. Purtroppo nessuno si è fatto vedere ed ora siamo in queste condizioni con i clienti che si lamentano a ragione”.