Figlio malato, ferie in regalo dai colleghi

sitamassa

SORRENTO. Solidarietà vuol dire anche rinunciare a qualche giorno di ferie. E così, grazie alle rinunce fatte dai colleghi, un lavoratore della Sita potrà stare vicino al figlio malato nonostante avesse esaurito i suoi giorni di permesso. Appena si sono resi conto della situazione i colleghi della Sita hanno deciso – come spiega Diego Corace della Fit-Cisl in una nota – di regalare giorni di ferie al compagno di lavoro più sfortunato. L’azienda ha subito accolto la proposta applicando la nuova norma del jobs act che prevede, appunto, accordi di solidarietà tra lavoratori. Un bel gesto che sottolinea la coesione del gruppo dei lavoratori della Sita.