Capri Watch fashion & Accessories

Elezioni Sorrento. Ultime schermaglie Coppola-Gargiulo prima del ballottaggio

facciata-comune-sorrento

Ultime schermaglie, poi la parola definitiva la diranno gli elettori. E non ci sarà quorum, basterà un voto in più per decidere chi tra Massimo Coppola e Mario Gargiulo sarà il nuovo sindaco di Sorrento. Ex assessori della giunta uscente, capeggiano raggruppamenti civici, l’unico simbolo di partito è quello del Pd, in corsa con Coppola, ma che ha portato in dote solo 413 voti di lista, meno di quelli presi dal candidato sindaco Francesco Gargiulo (427) che a urne ancora chiuse si era già definito come outsider.

massimo-coppola-77

E a complicare ulteriormente la collocazione dei candidati ci sono le amicizie personali. Come quella tra Mario Gargiulo e Mario Casillo, il più votato del Pd alla Regione, che ieri è arrivato a Sorrento per sostenere proprio il suo amico. A parte il Pd, dunque, tutte liste civiche a corredo dei candidati e tutte, più o meno, provenienti dall’area moderata, quella in cui hanno militato a più riprese i due candidati al ballottaggio e anche quello risultato terzo, Marco Fiorentino, già sindaco per due volte.

E proprio la posizione assunta da Fiorentino in questo ballottaggio potrebbe risultare determinante ai fini della vittoria finale. Nessun apparentamento ma una dichiarazione di voto e una indicazione a favore di Massimo Coppola ritenuto “più vicino alle istanze di rinnovamento” proposte dai candidati di Marco Fiorentino.

Nulla è scontato, però. E la conferma viene dal fatto che la campagna elettorale va avanti con più accanimento di prima. Un primo obiettivo di Coppola e di Gargiulo è riportare gli elettori alle urne. Al primo turno ha votato il 67,81% degli elettori ma, come si sa, in quella fase c’è il fortissimo traino dei singoli candidati. C’è poi da valutare l’effetto che avrà il voto disgiunto del primo turno. I numeri dicono che Mario Gargiulo ha avuto meno voti delle liste e che le sue liste hanno avuto più voti di quelle di Massimo Coppola che invece è risulta- to il candidato sindaco più votato.

mario-gargiulo-8

Vediamo il dettaglio: Coppola ha avuto 4.272 voti (40,74%) mentre le sue liste sono arrivate a 3.809 voti (38%). Di contro Mario Gargiulo ha avuto 3.896 voti (37,18%) mentre le sue liste sono arrivate a 4.176 voti (41,7%). Come si riposizioneranno i voti disgiunti? Questo è un primo elemento di riflessione.

Il secondo riguarda i 1.865 voti (17,80%) ottenuti da Marco Fiorentino. Quanti seguiranno l’indicazione? O quanti dei 1.806 voti (18%) delle due liste di Fiorentino seguiranno le determinazioni dello schieramento? Gli unici elettori in libera uscita, per ammissione stessa del candidato sono i 447 voti (4,27%) di Francesco Gargiulo confluiti prevalente- mente sul suo nome visto che la lista non è andata oltre i 222 voti (2,2%).

Un ruolo fondamentale, come sempre in questi casi, lo avranno i candidati che siederanno in Consiglio comunale in caso di vittoria del proprio aspirante sindaco. Con i voti del primo turno e senza apparentamenti, ecco gli eletti: se vince Massimo Coppola ecco lista per lista i consiglieri eletti per il suo raggruppamento: Sorrento Adesso: Paolo Pane, Desiree Ioviero, Enzo Sorrentino, Gaetano Mauro; per Viviamo Sorrento: Luigi Di Prisco, Elvira De Angelis, Imma Savarese; per Nuova Sorrento: Eduardo Fiorentino, Luciana Cafiero; per il Pd: Ivan Gargiulo. Per il raggruppamento avversario, invece, ecco i nomi: per Sorrentocisto: Alessandro Acampora; Grande Sorrento: Federico Cuomo; Il Ponte: Mariano Pontecorvo; Con Noi: Mario Gargiulo (candidato sindaco). Infine per il raggruppamento risultato terzo al primo turno, Sorrento Tua: Luigi Gargiulo; Energie per Sorrento: Marco Fiorentino (candidato sindaco).

Se, invece, il ballottaggio eleggerà sindaco Mario Gargiulo, siederanno in Consiglio comunale per il suo raggruppamento Sorrentocisto: Alessandro Acampora, Guglielmina Ciampa, Tonino Sorrentino; Grande Sorrento: Federico Cuomo, Stefano Marzuillo, Rachele Palomba; Il Ponte: Mariano Pontecorvo, Giovanni Aversa, Andrea Minieri; Con Noi: Maria Teresa De Angelis. Per il raggruppamento avversario Sorrento Adesso: Paolo Pane, Desiree Ioviero; Viviamo Sorrento: Luigi Di Prisco; Nuova Sorrento: Massimo Coppola (candidato sindaco). E, infine, per il terzo raggruppamento del primo turno, Sorrento Tua: Luigi Gargiulo; Energie Per Sorrento: Marco Fiorentino (candidato sindaco).

di Antonino Pane da Il Mattino