Domani la cerimonia di consegna del “Capo d’Orlando 2013”

Castello-Giusso

VICO EQUENSE. I riconoscimenti del premio scientifico “Capo d’Orlando 2013” saranno consegnati domani alle 18, nella splendida cornice del Castello Giusso, da Louis J. Ignarro, premio Nobel per la medicina 1998 e a Eduardo Boncinelli, Barbara Galavotti, Marco Salvatore e Andrea Illy.

La manifestazione è articolata con conferenze e interventi dei premiati delle varie sezioni: La targa d’argento sarà ritirata da Louis J. Ignarro, premio Nobel per la medicina nel 1998, docente all’Università della California. Per la sezione “Divulgazione” sarà premiato Edoardo Boncinelli, uno dei più noti genetisti europei e celebre scrittore, mentre per quella di “Management culturale” il comitato organizzatore ha insignito Marco Salvatore, professore dell’Università Federico II e promotore degli appuntamenti culturali “Il Sabato delle Idee” di Napoli. Per la Comunicazione Multimediale il premio sarà consegnato alla giornalista televisiva e autrice di programmi come “Superquark” e “Ulisse”, Barbara Gallavotti, mentre
il riconoscimento per “Scienza e Industria” sarà ritirato da Andrea Illy, presidente ed amministratore della “Illycaffe spa”.

In occasione del quindicesimo anniversario del “Capo d’Orlando” un premio speciale intitolato alla memoria dell’ingegnere Pasquale Discepolo, primo presidente del museo vicano dove è in mostra la sua donazione di minerali, sarà consegnato a Gerardo Marotta, presidente dell’Istituto Italiano di Studi filosofici di Napoli.

Il Premio è organizzato dal Museo mineralogico campano – Fondazione Discepolo, con il patrocinio del Settore Musei e Biblioteche della Regione Campania, dell’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli, del Comune e dall’Azienda Turismo di Vico Equense.

RIPRODUZIONE RISERVATA