“Volevo consolare la D’Amico, ma non c’era”, la battuta via Twitter di De Laurentiis dopo il 2 a 0 alla Juve

Aurelio De Laurentis

La vittoria contro la Juventus è stata netta ed i tifosi hanno fatto festa per tutta la notte lungo le strade di Napoli. Cori ed inni si sono sprecati. Ovviamente soddisfatto il patron azzurro che subito dopo il match del San Paolo, mentre nello stadio risuonano ancora le note de “‘O Surdato nnammurato”, posta un tweet che richiama la presunta liaison, sempre però smentita da entrambi, tra la conduttrice tv Ilaria D’Amico ed il portiere bianconero Buffon: “Sono andato a Sky perché volevo consolare Ilaria D’Amico ma purtroppo non era in trasmissione. Peccato”.

Al fischio finale, invece, De Laurentiis era stato serio, quando, sempre su Twitter scriveva: “Così si gioca! Non c’erano 20 punti tra noi e loro, non ce ne sono 17. Sono orgoglioso di questo Napoli”. Il divario in classifica, in effetti, non si è visto.