Da domani riprendono i lavori per la metanizzazione nel centro di Sorrento

cantiereperlametanizzazione

SORRENTO. Con l’apertura del cantiere di Casarlano, si sperava che i lavori per la metanizzazione si spostassero in periferia, evitando nuovi ingorghi nel centro. Da domani, invece, si riprende a scavare sul corso Italia.

Una nuova ordinanza emanata oggi dal comandante della polizia municipale, Antonio Marcia, infatti, impone dalle 6 di domattina la chiusura al traffico del tratto di strada compreso tra via Capasso e l’incrocio di Marano.

Lo stesso provvedimento stabilisce che si potrà circolare a doppio senso lungo via Capasso ed anche sul corso Italia, da piazza Tasso fino al cantiere, strada dove sarà anche vietata la fermata e la sosta, proprio allo scopo di consentire il transito in entrambi i sensi di marcia.

Il corso Italia, inoltre, sarà interdetto agli autobus di lunghezza superiore ai 9 metri, mentre quelli di linea di Sita ed Eavbus, anziché stazionare in piazza De Curtis, nei pressi della stazione della Circumvesuviana, potranno sostare in via degli Aranci.

In sostanza, gli automobilisti che intendono attraversare Sorrento nei prossimi giorni, è meglio che si preparino ad affrontare nuovi e pesanti disagi.