Capri Watch fashion & Accessories

Concorso comandante dei vigili di Sorrento, parte il ricorso

comando-polizia-municipale-sorrento

Sarà il Tar della Campania a stabilire se il concorso per la copertura del ruolo di comandante dei vigili urbani di Sorrento si è svolto in maniera regolare. Al momento l’incarico è stato assegnato all’ex responsabile della polizia municipale di Massa Lubrense, Rossella Russo, piazzatasi al primo posto della graduatoria stilata al termine delle prove scritte ed orali dalla commissione esaminatrice.

Ora, però, sull’esito del concorso pesa il ricorso presentato da uno degli altri candidati in lizza per l’incarico, Dino Piovani. Questi, attraverso i propri legali, ha richiesto al Tar della Campania “l’annullamento della determina n. 1117/2020 del Dirigente del V Dipartimento riguardante l’approvazione verbali e graduatoria di merito trasmessi dalla Commissione esaminatrice della selezione per la copertura di n. 1 posto di Dirigente Area Vigilanza con rapporto di lavoro a tempo determinato e pieno, nonché di ogni altro atto presupposto collegato e/o connesso”.

Il Comune di Sorrento, con una determina del dirigente dell’ufficio Contenzioso, Donato Sarno, ha già dato mandato al proprio legale, l’avvocato Maurizio Pasetto, di costituirsi in giudizio per far valere le ragioni dell’ente di piazza Sant’Antonino.