Capri Watch fashion & Accessories

Con Alessio Bidoli e Giuseppe Gullotta si chiude Sorrento Classica 2020

comune_di_sorrento

Si conclude la XIII edizione del “Sorrento Classica” Festival 2020. Sabato 24 ottobre, alle ore 20:30, presso la Sala Consiliare del Municipio di Sorrento, terzo ed ultimo grande evento della XIII edizione “Sorrento Classica” Festival, con ospite d’onore il Duo Alessio Bidoli – violino (Sony, Warner, Decca e Amadeus Artist, col suo prestigioso strumento “Dante Regazzoni”) & Giuseppe Gullotta – pianoforte (finalista al Concorso “Busoni” di Bolzano e di recente debutto alla Carnegie Hall di New York), tra i più rappresentativi strumentisti della nuova generazione musicale italiana ed internazionale, per la prima volta in scena a Sorrento

Tra i celebri brani in programma: F. Händel – Sonata in Mi magg. Op. 1, n. 12, L.van Beethoven – Sonata in La magg. Op. 47, n.9 “Kreutzer”, M. Ravel – Tzigane, Rhapsodie de Concert, A. Bazzini – La ronde des lutins, Op. 25
L’evento è realizzato grazie al progetto del direttore artistico Paolo Scibilia ed organizzato dalla S.C.S. Società dei Concerti di Sorrento, con il sostegno del Comune di Sorrento (nella persona del neo-eletto Sindaco , Avv. Massimo Coppola), della Regione Campania, istituzioni ed aziende turistiche locali.

Info: Ingresso gratuito, soggetto a normative anti-covid, fino a esaurimento posti a sedere limitati (50 posti). Prenotazione (massimo 2 posti) tramite messaggio WhatsApp e risposta di conferma, al nr 3336654526
www.societaconcertisorrento.it – facebook: societa concerti sorrento – www.comune.sorrento.na.it – www.sorrentotourism.com

“Sorrento Classica” è il tradizionale festival internazionale di musica classica che ha luogo, come di consuetudine ogni estate a Sorrento nel suggestivo Chiostro di S. Francesco, ma che quest’anno, a causa del perdurante clima di emergenza Covid-19, si tiene eccezionalmente ad ottobre, in versione “Lockdown Light Autumn Edition” ed al chiuso, presso la Sala Consiliare del Municipio di Sorrento.

Sorrento apre così, anche quest’anno, le++ porte ai grandi eventi ed alla grande musica classica, firmati dalla direzione artistica del M.stro Paolo Scibilia. Tre solo gli appuntamenti di questa XIII edizione, ma con artisti di straordinario prestigio internazionale: 10 ottobre Maurizio Mastrini – pianoforte (l’unico pianista che esegue la musica al contrario e con programma specifico dal titolo “Lockdown”), 17 ottobre, Bruno Canino – pianoforte (uno dei più grandi e veterani interpreti italiani della tastiera in carriera da 70 anni), 24 ottobre, ore 20.30, il Duo Alessio Bidoli – violino (Sony, Warner, Decca e Amadeus Artist, col suo prestigioso strumento “Dante Regazzoni”) & Giuseppe Gullotta – pianoforte (finalista al Concorso “Busoni” di Bolzano e di recente debutto alla Carnegie Hall di New York).

Le armonie e maestosità architettoniche della bella e strorica Sala Consiliare del Municipio (ex refettorio del Convento dei Padri Teatini) e quelle della grande musica classica si fondono in un tutt’uno, richiamando a Sorrento pubblico e turismo di qualità, perché bellezza e musica aleggiano e convivono, da sempre, nella bellissima Penisola Sorrentina.

Gli eventi, eccezionalmente quest’anno, sono ad ingresso gratuito, ma con obbligo di prenotazione, perché, come spiega il direttore artistico Paolo Scibilia, “la ricchezza della musica, specie in questo periodo di restrizioni e crisi Lockdown, deve essere condivisa con tutti e per tutti e non può essere a vantaggio solo di chi se la può permettere”.