Commercianti contro i venditori abusivi di mimose

venditore ambulante di fiori

I commercianti scrivono al prefetto di Napoli ed ai sindaci perché, in occasione della Festa della Donna, si attivino per arginare il fenomeno dell’abusivismo commerciale e la vendita illegale di mimose lungo le strade.

“I fioristi – si evidenzia nella nota della Confcommercio – sono penalizzati dall’indifferenza da parte delle autorità competenti nell’applicazione delle leggi vigenti contro l’abusivismo. Nell’imminenza della Festa della Donna, appuntamento di grande importanza per la categoria, si richiama la necessità di un controllo rigoroso, da parte degli organi preposti, contro ogni forma di abusivismo commerciale e di vendita irregolare di mimose”.

“Il danno subito dalla categoria – conclude la lettera – incide in maniera sostanziale sulle attività, ancor più oggi in un momento di gravi difficoltà in cui versa il settore”.

di Luca Pane