Circum, crolla il tetto del vagone: ferito un ragazzo

treno-rott

SORRENTO. Tanta paura sul treno partito ieri mattina alle 10:09 da Napoli (piazza Garibaldi) in direzione Sorrento. All’altezza della stazione di Pompei, da un vagone si è staccata una parte del tetto che copriva l’impianto elettrico, colpendo un ragazzo alla testa. Per fortuna nulla di particolarmente grave, ma la paura raccontano i presenti, è stata tanta.
Un episodio che riaccende le polemiche sulla sicurezza dei treni della Circumvesuviana: solo pochi giorni fa, infatti, il crollo dei cavi della rete elettrica nella stazione di Sorrento provocò non pochi disagi in penisola sorrentina. Anche in quel caso si trattò di una tragedia sfiorata.