Castellammare, mega yacht di 70 metri multato di 5mila euro

triple_seven

CASTELLAMMARE DI STABIA. Blitz della guardia costiera nel porto di Castellammare: multato un mega yacht da settanta metri per il mancato rispetto delle norme riguardanti la sicurezza in mare. Il lussuoso natante “Triple Seven”, battente bandiera delle Isole Cayman, era giunto nei giorni scorsi nelle acque stabiesi con a bordo cittadini di nazionalità russa.

In occasione del suo approdo nel porto di Castellammare di via Bonito, infatti, il personale dello yacht non aveva fornito le necessarie comunicazioni alla guardia costiera, ma non solo.

Il Triple Seven, inoltre, come comunicato in una nota dalla capitaneria di porto “non aveva ottemperato ad una serie di adempimenti previsti dalle norme internazionali in materia di sicurezza della navigazione”.

I militari hanno quindi irrogato sanzioni amministrative per oltre cinquemila euro.